closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Ue-Giappone, un accordo per difendere il multilateralismo

Commercio internazionale . Unione Europea e Giappone firmano due partnership, commerciale e strategica. Un "momento storico" per Juncker. Tusk: "una luce nel buio crescente della politica internazionale". E' il primo trattato che integra i principi dell'Accordo di Parigi sul clima

Il giorno dopo l’incontro di Helsinki tra due presidenti, Trump e Putin, che mirano a disintegrare il multilateralismo, pochi giorni dopo il violento attacco del presidente Usa alla Ue, “tra i maggiori nemici” di Washington, l’Unione europea e il Giappone rispondono con la firma dell’accordo di libero scambio che riguarda 600 milioni di persone, una partnership commerciale rafforzata da una partnership strategica. E’ il più grosso accordo mai firmato dalla Ue. Per la prima volta in un testo di partenariato commerciale c’è un riferimento specifico al rispetto del Trattato di Parigi sul cambiamento climatico. Per gli europei, la firma a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.