closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Ue fuori dalla recessione. L’Italia no

Eurostat. I 27 paesi dell’Unione dopo 7 trimestri segnano un +0,3%, noi siamo a -0,2%. E in un anno il Pil perde ben il 2%. Big performance del Portogallo: +1,1%. E nel mondo vanno forte Usa e Giappone

L’Europa esce dalla recessione, ma l’Italia no. Mentre sia l’area euro che i 27 dell’Unione segnano finalmente un trimestre positivo dopo ben 7 negativi, il nostro paese continua a stare sotto l’asticella dello zero. Tanto per cambiare. Ecco comunque i dati più dettagliati, secondo le stime flash di Eurostat: come detto, dopo ben sette trimestri consecutivi in contrazione, tra maggio e giugno l’economia dell’area euro è cresciuta, dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti, e meglio dell’atteso +0,2%. Anche nei paesi dell'Unione a 27 il Pil cresce dello 0,3% trimestrale, mentre in Italia resta con il segno meno a -0,2%....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.