closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Tutti uniti contro l’austerity: l’inganno di Renzi

Italia-Europa. È in corso un imbroglio da parte di chi non ha la minima intenzione di mettere in discussione l’attuale modello di integrazione europea

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Da un po’ di tempo a questa parte, tirare all’austerity è diventato lo sport preferito degli uomini politici e di governo del nostro paese. Tra i campioni di questa disciplina spicca per pervicacia il premier Renzi, che di dichiarazioni anti-austerity ha riempito in poco più di un anno un campionario da guinness dei primati. Nessuno, però, men che meno il giovane capo del governo, ha spiegato come l’Italia, concretamente, potrebbe sciogliersi dalla morsa asfissiante dei vincoli europei, che, banalmente, discendono da trattati e regolamenti la cui paternità è anche nostra, in quanto membri del Consiglio europeo e dell’Eurogruppo. Si tratta,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi