closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tutte le sfumature di Mueller: «Il Russiagate non è caccia alle streghe»

Stati uniti. La sospirata deposizione al Congresso del procuratore speciale, che difende la sua inchiesta e ribadisce: non è stato possibile incriminare Trump in quanto presidente in carica. E alla domanda se pensa di poter accusare Trump una volta che non sarà più alla Casa bianca ha risposto «sì»

L'ex procuratore speciale Robert S. Mueller III, ieri, di fronte alla Commissione giustizia della Camera

L'ex procuratore speciale Robert S. Mueller III, ieri, di fronte alla Commissione giustizia della Camera

L'ex procuratore speciale Robert S. Mueller III che ha condotto l'indagine sulle interferenze russe nelle elezioni Usa del 2016, il Russiagate, ha reso la tanto sospirata testimonianza davanti al Congresso, interessato a conoscere la sua opinione anche riguardo alla condotta di Trump. IERI MUELLER È COMPARSO davanti alla Commissione giustizia della Camera al mattino e nel pomeriggio ha risposto alle domande del Comitato di intelligence della Camera (mentre scriviamo questa seconda parte è ancora in corso). Se si dovessero riassumere le sue dichiarazioni nelle infinite ore di udienza bisognerebbe ricordare la risposta sul reato di ostruzione alla giustizia commesso da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.