closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Turco, secchione e piace a Renzi. Ipotesi Gualtieri a capo del Pse

Europee. L'eurodeputato ieri al pranzo al Colle. Ma Pittella resta in corsa, i suoi spiegano: è l'unica candidatura. Fino a qui. Bonafé alla guida della delegazione democratica

Roberto Gualtieri eurodeputato del Pd

Roberto Gualtieri eurodeputato del Pd

Non c’erano solo il premier Matteo Renzi e un gruppo scelto di ministri alla colazione di lavoro che ieri Giorgio Napolitano ha offerto al Quirinale - Mogherini, Alfano, Orlando, Padoan, Guidi, Galletti, Poletti - e di sottosegretari Graziano Delrio e Gozi, insieme al rappresentante dell’Italia presso la Ue Stefano Sannino e al consigliere diplomatico del premier Armando Varricchio. C’era anche Roberto Gualtieri, l’europarlamentare al secondo mandato che il presidente del consiglio considera il più esperto e competente degli uscenti e ha eletto a uomo di fiducia di tutti i delicati dossier europei. Il suo «sherpa», dicono a Bruxelles: benché dalemiano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.