closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Turchia, via a Scudo del Tigri in Iraq

Medio Oriente. Erdogan annuncia una nuova fase dell'operazione anti-kurda iniziata in Siria: entro aprile azioni in Iraq contro il Pkk. Ma nel mirino c'è anche il fronte sciita

Dopo Scudo dell’Eufrate, tocca a Scudo del Tigri. Il presidente turco Erdogan lo aveva annunciato due giorni fa: l’operazione (ufficialmente sospesa) «non avrà più solo una dimensione siriana, ma anche una dimensione irachena. Ci sono le situazioni di Tal Afar e Sinjar. E siamo legati anche a Mosul». Nella visione neo-ottomana di Ankara, che fonde nazionalismo e sunnismo, i target sono molteplici: le milizie sciite irachene di stanza a Tal Afar; i kurdi del Pkk presenti a Sinjar; e Mosul, necessaria enclave sunnita per arginare il governo sciita e filo-iraniano di Baghdad. Secondo i media turchi, la campagna è già...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.