closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Tsipras riparte da Salonicco, in corsa contro i sondaggi

Grecia. «La recessione è alle spalle» e le elezioni alla porte, il premier presenta i «punti forti» del programma fino al prossimo autunno: riduzione graduale della tassazione per le imprese e sostegno dei cittadini a basso reddito per gli affitti

Alexis Tsipras ieri a Salonicco

Alexis Tsipras ieri a Salonicco

Il premier greco Alexis Tsipras ha scelto anche quest’anno Salonicco, per presentare i “punti forti” del programma del suo governo per i mesi a venire, sino alle elezioni che, secondo quanto prevede la scadenza naturale della legislatura, si concluderà nel prossimo autunno. Il leader della sinistra greca, ha annunciato la riduzione graduale della tassazione per le imprese dal 29% al 25% e dell’Iva, il sostegno dei cittadini a basso reddito per gli affitti, ed anche la riduzione della tassa sulla casa per le famiglie meno abbienti. Un’altra delle priorità del governo di Syriza, è fornire un aiuto concreto a tutti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.