closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Tsipras, il vero europeista

Alexis Tsipras è un europeista. Non di quelli tutti retorica e finanziamenti: è un europeista vero, di quelli che ci credono. Lo si è visto nella sua lunga intervista alla tv pubblica Ert lunedì sera. I giornalisti gli avevano chiesto perché ha lasciato che la Grecia rimanesse fuori dal programma di "salvataggio" che scadeva ieri, in modo che la Bce non potesse stendere la sua copertura (Ela) sulle banche greche. Da qui lo sgradevole provvedimento di chiudere le banche per evitare il bank run. La risposta del premier greco è stata una testimonianza di europeismo: «Non me lo aspettavo -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi