closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Trump si ricandida, e Joe Biden no. L’allarme di Hillary

Democrazia Usa. L’assurdo, e l’inquietante, mentre s’avvicina la ricorrenza del tragico 6 gennaio, è che il presidente sovversivo è ancora ben saldo al vertice del Partito repubblicano e della galassia delle formazioni suprematiste, ed è alla testa, senza rivali, senza defezioni, dell’operazione già in corso per la riconquista della Casa Bianca

Di nuovo Trump? Di nuovo lui, presidente degli Stati Uniti? Sicuramente ci proverà, a farsi rieleggere nel 2024, scommette Hillary Clinton, intervistata da Willie Geist della Nbc. E dovesse riuscirci, «potrebbe essere la fine della democrazia americana». Rare sono le sortite della candidata democratica sconfitta da Donald Trump nel 2016. Queste sue parole pesano, parole meditate, scandite. Un grido d’allarme da prendere molto sul serio, mentre le ultime rivelazioni sul tentativo di colpo di stato del 6 gennaio 2021 rafforzano il quadro di una prova di forza che chiama in causa, come primo responsabile e mandante, proprio l’allora comandante-in-capo asserragliato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.