closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump regala a Netanyahu passaggio a Gerusalemme ambasciata Usa

Usa/Israele. Dopo l'uscita degli Usa dall'accordo internazionale sul programma nucleare iraniano, lunedì prossimo Washington trasferirà la sede diplomatica Usa da Tel Aviv a Gerusalemme. Palestinesi pronti a reagire

Sono giorni decisivi per le strategie del governo israeliano. ‎Benyamin Netanyahu è riuscito, dopo dieci anni, a trovare ‎un'Amministrazione Usa pronta ad adottare in pieno la narrazione ‎israeliana del quadro mediorientale e a disconoscere il diritto ‎all'autodeterminazione per i palestinesi. Donald Trump ieri è uscito ‎dall'accordo sul nucleare con l'Iran e ha imposto di nuovo pesanti ‎sanzioni contro Tehran. E lunedì prossimo, dando seguito al ‎riconoscimento che ha fatto lo scorso 6 dicembre di Gerusalemme ‎come capitale dello Stato ebraico, regalerà al premier israeliano il ‎tanto desiderato trasferimento dell'ambasciata americana da Tel ‎Aviv alla città santa. Resta incerta la presenza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi