closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump rassicura il re saudita Salman e spinge Mosca verso Tehran

Attacco alla Siria. Il presidente americano e il monarca saudita, stretti alleati, ieri hanno discusso al telefono dell'attacco Usa alla base aerea siriana che ha convinto la Russia a rafforzare i legami con l'Iran e Damasco. Raid aereo Usa uccide almeno 15 civili siriani a Raqqa ma i leader occidentali restano in silenzio

Donald Trump e il re saudita Salman hanno affabilmente parlato ieri al telefono dell'attacco ordinato nella notte tra giovedì e venerdì dal presidente americano contro la base aerea siriana di Shayrat. Salman ha ribadito tutto il suo apprezzamento per quella che ha, di nuovo, descritto come una «decisione coraggiosa che serve gli interessi regionali e del mondo». Dopo le tensioni degli anni di Barack Obama alla Casa Bianca, le relazioni tra Washington e Riyadh sono di nuovo «back on track», sul binario giusto, grazie ai 59 missili Tomahawk lanciati contro la base siriana. Ieri mentre il "Custode di Mecca e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.