closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump pagò il silenzio della pornostar Stormy

Sesso, bugie & avvocati. Rudy Giuliani entra nel caso da avvocato privato del presidente e cambia strategia legale, ma così è evidente che lui finora ha mentito

Trump e l'attrice porno Stormy Daniels

Trump e l'attrice porno Stormy Daniels

Dopo averlo negato per mesi, Donald Trump ha ammesso di essere a conoscenza del pagamento di 130 mila dollari effettuato dal suo avvocato personale, Michael Cohen, a favore della porno attrice Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, per comprarne il silenzio nel periodo pre elettorale su una relazione sessuale avuta in precedenza con The Donald. A parlare per primo è stato, sorprendentemente, l’ex sindaco di New York, amico personale e parte del team legale di Trump, Rudy Giuliani, il quale ha detto a Fox News, che a rimborsare l’avvocato Cohen per la cifra data all’attrice è stato Trump in persona,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.