closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump elogia al-Sisi ma ci sono dubbi sugli aiuti

Usa/Egitto. Il presidente egiziano accolto alla Casa bianca: «Sei fantastico». Fuori le manifestazioni di protesta. Ma gli analisti sollevano la questione del taglio del 27% negli aiuti ai paesi alleati

Il presidente Usa Trump insieme ad al-Sisi

Il presidente Usa Trump insieme ad al-Sisi

Si sono ritrovati al Washington Monument, l’obelisco a poca distanza dalla Casa bianca. Domenica, mentre il presidente egiziano al-Sisi incontrava l’entourage di Trump, i manifestanti hanno iniziato una veglia per ricordare quello che in agenda non c’è: la repressione in Egitto e i 60mila prigionieri politici. Ieri si è replicato con una marcia, mentre Trump accoglieva il generale golpista e ne tesseva le lodi: «Sta facendo un lavoro fantastico in una situazione molto complessa. Noi lo sosteniamo». Fuori, accompagnati da una mascotte con il volto di al-Sisi, le orecchie di Topolino e le mani sporche di sangue, i manifestanti hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.