closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump, Campidoglio blindato. La prima prova di colpevolezza

Stati Uniti. Al via l’impeachment, scontro tra accusa e difesa sulla natura del comizio del 6 gennaio. Per i democratici c’è già un primo risultato: il partito mai così unito. Gop alla deriva

La Guardia nazionale a Capitol Hill dopo l'assalto del 6 gennaio

La Guardia nazionale a Capitol Hill dopo l'assalto del 6 gennaio

Il secondo impeachment di Donald Trump è cominciato, in un Capitolo Hill ancora militarizzato, circondato da recinzioni rivestite da filo spinato e con la guardia nazionale pronta ad intervenire in caso di necessità. A essere sotto processo sono le azioni dell’ex presidente che sono poi la ragione per cui il Congresso deve essere difeso da molteplici livelli di sicurezza, in un raro esempio di causa-effetto. NONOSTANTE L’EVIDENZA delle ragioni per cui Trump è sotto accusa, il processo di impeachment è iniziato con quattro ore di dibattito al Senato, seguite da una votazione sulla costituzionalità del processo che, per passare, ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.