closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Truman Capote, lo stile mi fa martire, ogni parola è sangue

Carteggi letterari. Nella loro zuccherosa esuberanza, le lettere di Truman Capote seguono uno schema ricorrente nei romanzi, trascinando il lettore «in situazione»: «È durata poco la bellezza», Garzanti

Arnold A. Newman, Ritratto di Truman Capote a New York, 1977

Arnold A. Newman, Ritratto di Truman Capote a New York, 1977

Nelle scene iniziali di Tutto su mia madre, film di Pedro Almodóvar, la protagonista del dramma, Manuela, legge con sconcerto al figlio aspirante scrittore la prefazione di Musica per camaleonti. In quelle pagine, che secondo Manuela sembrano fatte apposta «per toglierti la voglia di scrivere», Truman Capote ripercorre l’andamento della propria carriera d’artista e si rappresenta come un folle giocatore d’azzardo, asservito fin dall’infanzia alla tirannia della letteratura, suo «nobile ma spietato padrone». Il dono creativo concesso da Dio al romanziere, precisa Capote, equivale a «una frusta», che serve soltanto «per autoflagellarsi». Del tutto agli antipodi rispetto a un simile...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.