closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Santino Spinelli: «Troppo razzismo contro noi rom, si rischia deriva pericolosa»

Intervista. A Bologna rom e sinti da tutta Italia contro i rischi di «un nuovo Olocausto». Forza Italia e Lega: «Una provocazione»

Santino Spinelli

Santino Spinelli

L’appuntamento è per questa mattina alle 11 in via Gobetti a Bologna. Da lì rom e sinti arrivati da tutta Italia sfileranno in corteo chiedendo che venga messa fine al clima di odio che da mesi sentono crescere intorno alle loro comunità al punto che oggi, a 70 anni dalla fine della guerra, tornano a parlare del rischio di «un nuovo Olocausto». A farlo è stato nei giorni scorsi Davide Casadio, presidente della «Federazione rom e sinti insieme» e promotore della manifestazione che la Lega ha subito definita «una provocazione» e contro la quale Forza Italia ha indetto un sit...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.