closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Troppi suicidi. E Tokyo «invita» i lavoratori a prendersi più ferie

Giappone. I casi di karoshi, la morte per eccessivo lavoro

A luglio 2013, un impiegato di 47 anni sviene, colpito da uno scompenso cardiaco. Muore poco dopo. L’uomo faceva l’analista finanziario in un’azienda di Tokyo con un contratto a ore flessibili con clausola di 40 ore al mese di straordinari. Il mese prima del suo decesso aveva lavorato oltre il doppio - 100 ore - degli straordinari concordati. Pochi giorni fa, a distanza di più di due anni dalla morte, l’ufficio del lavoro di Tokyo ha riconosciuto alla famiglia il diritto all’indennizzo per casi di karoshi, «morte da troppo lavoro». È uno dei rarissimi casi in cui è stata riconosciuta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.