closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

“Tribuna” a ostacoli: la nuova legge elettorale è poco tedesca

Depositato il testo che ha l'appoggio di Pd, 5 Stelle e Italia viva, ma non di Leu. Penalizza i partiti più piccoli ai quali non basterebbe superare il 5% in tre collegi per avere anche una sparuta delegazione di eletti. Strada aperta a modifiche

Il presidente della commissione affari costituzionali della camera Giuseppe Brescia

Il presidente della commissione affari costituzionali della camera Giuseppe Brescia

È una «tribuna» assai impervia quella che la legge elettorale sulla quale si sono accordati 5 Stelle, Pd e Italia viva concede come «diritto» ai partiti minori, quelli che non riusciranno a superare lo sbarramento del 5%. Letto il testo depositato ieri dal presidente della commissione affari costituzionali della camera Giuseppe Brescia (M5S) si scopre che per agguantare uno strapuntino alla camera e al senato, i «piccoli» dovranno comunque riuscire a conquistare seggi con i quozienti pieni (senza resti) in almeno tre collegi di due regioni (alla camera) o un collegio (al senato). Ma con la riduzione dei parlamentari i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.