closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Trenta giorni all’alba per una svolta sostenibile

Transizione green. Nei prossimi giorni verrà presentato il Pnrr aggiornato. Ci auguriamo di non vedere sciocchezze come il Ponte sullo Stretto di Messina o il confinamento geologico della CO2 nei fondali marini, ma solo progetti davvero green. È arrivato il tempo del coraggio e delle scelte radicali

Siamo al rush finale sul PNRR. Mancano infatti 30 giorni alla scadenza per inviare a Bruxelles il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza e il dibattito monta sempre di più. È una discussione però ancora centrata sul testo varato dal precedente esecutivo. È per questo che ieri abbiamo organizzato dagli studi Sky di Milano un talk per presentare le nostre proposte sul Piano, coinvolgendo il governo Draghi, che sta rivedendo quanto scritto dal Conte 2, oltre a diversi rappresentanti del Parlamento, del mondo dell'impresa, del lavoro e dell'associazionismo. Hanno risposto al nostro appello 6 ministri - Di Maio, Orlando, Cingolani, Giovannini,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi