closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tremila «No Dal Molin» bloccano la base Usa di Vicenza

Il corteo no Dal Molin a Vicenza

Il corteo no Dal Molin a Vicenza

Circa tremila manifestanti No Dal Molin (la metà secondo la questura) hanno sfilato ieri a Vicenza fino all’ingresso della base Usa Del Din. Nonostante il divieto della questura e la preoccupazione degli alti comandi statunitensi, gli attivisti sono riusciti a bloccare pacificamente per alcune ore l’accesso alle strutture americane. In testa al corteo uno striscione con le scritte «Stop war in Syria» e «Vicenza libera dalle servitù militari». Al termine il questore Angelo Sanna ha sottolineato la decisione di gestire l’ordine pubblico attraverso un basso profilo, facendo arretrare le forze di polizia senza creare alcun incidente. Dopo il blitz all’interno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi