closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tregua? Kiev militarizza il governo

Ucraina. Poroshenko, un generale alla difesa e «riprendiamo la Crimea». Uccisi 12 civili a Slaviansk

Manifestazione pacifista a Kiev

Manifestazione pacifista a Kiev

L’Ucraina ha bisogno di un comandante. Un militare capace di conoscere la guerra, gli anfratti psicologici dei soldati, quelli logistici e pratici, qualcuno che sappia cosa sia una guerra, perché di questo stiamo parlando, di una guerra. Da vincere. Sono le parole usate da Poroshenko al Parlamento di Kiev; il neo presidente getta la maschera e nomina un militare al ministero della difesa. La tregua farsa è finita, ormai quasi non se ne parla più. Poroshenko prosegue nel suo lavoro di cesello, un giorno nomina un nuovo procuratore generale, per ripulire un po’ di vernice nazista dal suo team (il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.