closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tregua inutile e negoziato farsa in Yemen

La guerra dimenticata. Rinnovato il cessate il fuoco per altri 7 giorni, ma nell'ultima settimana si è continuato a combattere. In Svizzera il dialogo si chiude con un nulla di fatto, ma l'Onu ci riprova e promette un nuovo round a metà gennaio

Miliziani Houthi in Yemen

Miliziani Houthi in Yemen

La misura del fallimento del negoziato svizzero è data dai numeri: ieri, alla fine dei sette giorni di incontri a Ginevra, i raid sauditi hanno ucciso 7 persone e ne hanno ferite 12 nella città di al-Hudaydah; il giorno prima, domenica, 5 donne erano morte in bombardamenti sauditi nella provincia di Sa’ada. In realtà i morti hanno segnato ogni giorno del cessate il fuoco dichiarato una settimana fa prima dell’avvio del tavolo Onu. Yemeniti uccisi da entrambe le parti, dal movimento Houthi e dalla coalizione anti-sciita guidata da Riyadh, a cui si sono aggiunti domenica 25 soldati sauditi colpiti al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi