closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Tre storie svelano il passato coloniale italiano in Etiopia

Festival dei Popoli. "If only I where that Warrior" di Valerio Ciriaci

Nel maggio del 1937 centinaia, quasi sicuramente migliaia di persone furono uccise al monastero di Debra Libanos in Etiopia su ordine del Maresciallo d’Italia Rodolfo Graziani. È uno dei tanti massacri coloniali italiani, uno dei più simbolici, eppure a molti questo nome, Debra Libanos, non dirà molto. Di questo e altri episodi parla If Only I Were That Warrior di Valerio Ciriaci, un film importante che viene presentato questa settimana al festival dei Popoli di Firenze – festival che come al solito presenta un programma di alta qualità. È un paese, il nostro, che con quella parte del proprio passato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi