closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Tre storie svelano il passato coloniale italiano in Etiopia

Festival dei Popoli. "If only I where that Warrior" di Valerio Ciriaci

Nel maggio del 1937 centinaia, quasi sicuramente migliaia di persone furono uccise al monastero di Debra Libanos in Etiopia su ordine del Maresciallo d’Italia Rodolfo Graziani. È uno dei tanti massacri coloniali italiani, uno dei più simbolici, eppure a molti questo nome, Debra Libanos, non dirà molto. Di questo e altri episodi parla If Only I Were That Warrior di Valerio Ciriaci, un film importante che viene presentato questa settimana al festival dei Popoli di Firenze – festival che come al solito presenta un programma di alta qualità. È un paese, il nostro, che con quella parte del proprio passato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.