closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Tre morti al Museo ebraico, Bruxelles sotto choc

Belgio. Vigilia insanguinata nella capitale Ue: un uomo apre il fuoco durante la Jazz Marathon, per il governo è attentato antisemita. Fermato un sospetto

La polizia belga sul luogo dell'attentato

La polizia belga sul luogo dell'attentato

Tre morti e un ferito grave, in fin di vita, a Bruxelles, in seguito a un attentato avvenuto alle 15,48 di ieri nel Museo Ebraico della capitale belga, una struttura comunale a non più di 200 metri dalla grande sinagoga, nel quartiere turistico del Sablon, dove era in corso la Jazz Marathon, che è stata subito sospesa. Il museo racconta la storia delle comunità ebraiche del Belgio e olandesi dal XVIII secolo e propone in questo periodo una mostra sugli ebrei di Anversa. Una persona sarebbe stata fermata dalla polizia, mentre una seconda era ancora ricercata ieri sera. La ministra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi