closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Tre emendamenti per i «collaboratori»

Legge di Bilancio. Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uiltemp chiedono più tutele, contributi e salario per gli autonomi a unico committente

Una manifestazione di precari del Nidil Cgil

Una manifestazione di precari del Nidil Cgil

I sindacati dei precari Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uiltemp chiedono tre emendamenti per i collaboratori esclusivi - con un solo committente - circa 450mila lavoratori. Il primo riguarda lo spostare l’1,81% di differenza di aliquota contribuitiva - 11 % contro 9,19% - con i «lavoratori dipendenti» nella gestione separata Inps sul committente, garantendo le prestazioni sociali anche in caso di mancato versamento contributi da parte di quest'ultimo. In più contribuzione figurativa per i periodi di Dis Coll, la disoccupazione dei collaboratori. «Sarebbe un gesto forte e così si aumenta fino a 242 euro l’anno il loro reddito», spiega il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.