closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Travolto dalle accuse, Kurz costretto a dimettersi in Austria

Corruzione e peculato. Il più giovane cancelliere d'Europa non aveva altra scelta, martedì sarebbe stato "dimissionato" dal parlamento. Ora i Verdi dettano le condizioni per tenere in piedi la coalizione di governo

Sebastian Kurz

Sebastian Kurz

Alla fine ha gettato la spugna Sebastian Kurz, ieri sera poco prima delle 20. Troppo schiacciante l'atto d'accusa per corruzione e peculato della procura anticorruzione che mercoledì ha perquisito le sedi del governo. Venerdì sono state pubblicate altre 500 pagine di chat che illustrano i mezzi brutali usati, oltre l'uso di fondi pubblici per comprare coperture mediatiche e sondaggi favorevoli. Tutto per rottamare il suo partito ed essere cancelliere. Dal 2016 in poi Kurz ha continuato ad adottare queste pratiche, in una dimensione mai vista. Ecco come è diventato poi il più giovane cancelliere d'Europa. Uno dei più xenofobi, attivo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.