closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Trapattoni: «I giocatori non dovrebbero andarsene prima degli allenatori…»

Pablito mundial. Il cordoglio di amici e colleghi per la morte di Paolo Rossi

Paolo Rossi e Enzo Bearzot, 1982

Paolo Rossi e Enzo Bearzot, 1982

Bandiere a mezz’asta a Coverciano, il centro tecnico della nazionale italiana. Radio Rai che trasmette l’audio della radiocronaca della vittoria dei Mondiali spagnoli del 1982, con voce di Enrico Ameri. La morte di Paolo Rossi è un dolore collettivo. Pablito, l’eroe del Mundial, il simbolo del calcio italiano dagli anni Ottanta,poi icona popolare come forse solo Roberto Baggio e Paolo Maldini. Il flusso di messaggi di cordoglio per la scomparsa dell’attaccante ex Vicenza, Perugia, Juventus e Milan ha visto intervenire anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ricordato il garbo di Rossi. E assieme all voce del capo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi