closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Transizione ecologica, l’appetito fossile bussa cento volte

Italia. Tutti gli incontri delle potenze del combustibile (Eni e Snam in testa) con il governo in un anno I miliardi del Pnrr facevano gola, lo stop di Bruxelles

I miliardi del Recovery Plan facevano gola al comparto dei combustibili fossili, che ha messo in campo una capillare attività di lobby per aggiudicarsi una bella fetta dei fondi a disposizione. E così dall’estate del 2020 a oggi le super-potenze del settore, guidate da Eni e Snam, hanno avuto almeno 100 incontri con i ministeri chiave incaricati di redigere il Piano, una media di due a settimana. Dati desunti da varie richieste di accesso agli atti e dai registri dei ministeri e riportati nel rapporto Ripresa e Connivenza, lanciato da ReCommon negli ultimi giorni. Le più attive sono state le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.