closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Transformers 4, lo sguardo fantastico

Hollywood. Il 16 luglio arriva anche nelle sale italiane il quarto capitolo della saga hollywoodiana diretta da Michael Bay. Spericolato e puro è l’immaginario del regista in una corsa frenetica dalle macerie di Chicago fino a Hong Kong

Il sole una palla di fuoco che illumina di rosa i campi circostanti. Una fattoria bianca sulla collina. Nella stalla adiacente, montagne di ferraglie e circuiti, amorevolmente assemblati in «invenzioni», che però non funzionano. Nella buca delle lettere una montagna di bollette non pagate. Transformers 4: l’Era dell’Estinzione (sugli schermi italiani dal 16 luglio) , apre come un costosissimo spot su un idilliaco paesaggio americano da Fifties, in un luogo identificato (per l’audience potsglobalizzazione), come Texas, Usa. Mark Walhberg è Cade Yeager, un Archimede Pitagorico di provincia, vedovo e senza un soldo, accudito con quasi esasperazione dalla figlia teen ager...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi