closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Traini, l’ultimo atto il 20 gennaio in Cassazione

Macerata. Fissata l’udienza davanti alla Corte suprema per la sparatoria del 3 febbraio 2018

Luca Traini

Luca Traini

L’ultimo atto giudiziario dell’attentato di Macerata del 3 febbraio 2018 è fissato per mercoledì 20 gennaio in Cassazione. A rappresentare Luca Traini, condannato a dodici anni per strage aggravata dall’odio razziale sia in primo sia in secondo grado, ci saranno il suo legale di fiducia Giancarlo Giulianelli e Franco Coppi, penalista di grido già difensore di Silvio Berlusconi e Giulio Andreotti. Mosso a suo dire dalla sete di vendetta per la morte di Pamela Mastropietro, Traini passò una mattinata a girare per le strade di Macerata a bordo della sua Alfa Romeo sparando a tutti gli uomini neri adulti che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi