closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Traina, filologia e critica stilistica per far pulsare i Classici

Un ricordo del grande latinista. Conosceva il latino come pochi al mondo. Alfonso Traina, morto a Bologna, è stato un vero maestro di metodo: acutissimo nell’esegesi dei testi, da Plauto al Pascoli, ha formato generazioni di docenti e allievi

Ara di Domizio Enobarbo, part., datazione controversa  (ma tardorepubblicana), Parigi, Louvre

Ara di Domizio Enobarbo, part., datazione controversa (ma tardorepubblicana), Parigi, Louvre

«Io non credo nei ‘Maestri’». Così amava dire Alfonso Traina. Parole che sconcertavano, sulla bocca di un maestro degli studi di lingua e letteratura latina. Maestro riconosciuto dai maestri («uno dei più fini latinisti del mondo», lo ha definito Antonio La Penna), in un ambiente non sempre generoso di riconoscimenti verso i pari. Maestro amico dei maestri (celebre il sodalizio con Scevola Mariotti), di cui sottolineava le doti anche quando gli capitava di dissentire. E maestro di maestri, perché alla sua lezione si sono formati alcuni dei migliori docenti di scuola e università, non solo di latino e non solo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.