closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Tra incognite vere del nucleare e allarmismo da G7

Incidente in Cina. Secondo i media internazionali ci sarebbe una perdita di radioattività in corso conseguente ad accumulo di gas nobili (radioattivi) nel circuito di raffreddamento primario

Nella centrale nucleare di Taishan (due reattori EPR da 1660 Mwe) nella provincia di Guangdong, Cina, ci sarebbe una emergenza in corso al reattore 1, ma le notizie sono a dir poco contrastanti. Secondo i media internazionali ci sarebbe una perdita di radioattività in corso conseguente ad accumulo di gas nobili (radioattivi) nel circuito di raffreddamento primario. Questa indicazione piuttosto vaga, è stata lanciata dalla Cnn (e poi ripresa da tantissime testate) la quale afferma che esisterebbe un memo emesso dalla società Framatome (società francese che ha progettato l’impianto e fornito una consistente parte dei componenti) in cui si paventa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.