closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Tra il critico avaro e il devoto il poeta un plot enigmatico

Classici francesi. Per la prima volta tutti i tasselli del mancato sodalizio tra Charles Augustin de Sainte-Beuve e Charles Baudelaire riuniti da Aragno in «Voi avete preso l’inferno»,1844-1869

Come si spiega che il più influente e prolifico critico letterario dell’Ottocento non abbia mai scritto un saggio né un articolo su quello che viene riconosciuto come il più grande poeta della modernità? Nonostante l’amicizia più volte dichiarata, Sainte-Beuve ha dedicato soltanto delle brevi note a Baudelaire, che lo aveva più volte implorato di un riconoscimento pubblico. Il mistero che avvolge questo imbarazzante silenzio ha interrogato critici e lettori, suscitando riprovazione e sdegno, a partire dalla reazione più celebre: quella di Proust in un testo poi confluito nel postumo Contre Sainte-Beuve. Proprio con questo saggio si apre la silloge Voi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.