closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Toshiba si «rivitalizza»: via 10mila dipendenti

Giappone. La dirigenza aveva ammesso di aver truccato i bilanci aziendali per 6 anni, per oltre un miliardo di euro

Multata, declassata, sensibilmente ridimensionata nel business e, di conseguenza, nel personale. Il quadro per il 2016 di Toshiba, presentato lo scorso 21 dicembre a Tokyo, lascia poco spazio all’ottimismo. Per riguadagnare la fiducia degli azionisti e arrivare ad avere un forte apparato aziendale sono necessarie misure radicali. È questo il succo del «Piano operativo di rivitalizzazione» del gruppo presentato lunedì dal presidente e amministratore delegato Masashi Muromachi per rimettere in piedi il marchio Toshiba. «Sento profondamente la mia responsabilità di dirigente» - ha spiegato la massima carica esecutiva dell’azienda. «È mia responsabilità assicurare l’inizio della ripresa dal prossimo anno». A...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi