closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Tornavano dai campi a Foggia. Braccianti uccisi da un tir

Tragedia a Foggia. I quattro nordafricani morti lavoravano alla raccolta dei pomodori. Altri quattro feriti. Non ancora identificate le vittime. Solo lievi escoriazioni per l’autista del tir

L’incidente nel foggiano: il furgone con a bordo otto braccianti dopo lo scontro con il tir carico di pomodori

L’incidente nel foggiano: il furgone con a bordo otto braccianti dopo lo scontro con il tir carico di pomodori

Ennesima tragedia ieri nelle campagne del foggiano, in Puglia. Questa volta a perdere la vita sono stati quattro braccianti, deceduti a causa di un violentissimo incidente stradale che si è verificato a un incrocio sulla strada provinciale 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri. Tre braccianti sono morti sul colpo, mentre un quarto è deceduto in ospedale per le gravissime ferite. Le vittime sono tutti cittadini nordafricani. Altri quattro sono stati ricoverati in prognosi riservata negli Ospedali Riuniti di Foggia: erano tutti a bordo dello stesso furgone. Una quinta persona, il conducente di un tir, l’altro mezzo coinvolto nell’incidente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.