closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Torna la “Buona scuola”: quiz Invalsi e «alternanza scuola lavoro» obbligatori per la maturità

Maturità 2020. La protesta degli studenti: "Il ministro dell'Istruzione Fioramonti ritiri la circolare o scendiamo in piazza". Fratoianni (Sinistra Italiana-LeU): "Norme derivanti dalla pessima Buona scuola. Necessario trovare un'altra soluzione"

Una circolare del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti ha sbloccato due condizioni obbligatorie per partecipare all’esame di maturità previste dalla riforma cosiddetta «Buona scuola» contestatissima dagli studenti medi: i quiz Invalsi e l’«alternanza scuola lavoro» ribattezzata «Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento». I punteggi dei quiz non faranno media, ma sarà comunque obbligatorio svolgerli per accedere all’esame. Nel documento si parla anche della reintroduzione della traccia di storia «almeno una delle tracce della tipologia B (analisi e produzione di un testo argomentativo) deve riguardare l’ambito storico. «L’obbligo è del tutto ingiusto e inutile - sostiene Giulia Biazzo, coordinatrice nazionale di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.