closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

E poi fu amore per la Zanazzi

C’era poco da insistere, a Milano io e l’Atala ci sentivamo due orfane. Quando sei…

Ensi, i «ribelli senza causa» siamo noi in lotta contro il mondo

Fiumi di inchiostro sulla fine del rock – per i giovani destinato al settore vintage…

A Mosca centinaia di persone sfilano per Serebrennikov

L’arresto di Kirill Serebrennikov – regista teatrale tra i più celebri in Russia – si…

«Erbacce in città», quando il teatro invade giardini, prati e boschi

E poi ci sono le attrici-giardiniere. Ovvero, come coniugare due passioni maniacali: l’amore per il…

Oradour-sur-Glane e i suoi revenants

Il vento si insinua appena tra le rovine, complice dell’estremo pudore che domina ogni cosa…

Etty Hillesum e l’audacia di pensare il bene del mondo

«Sono affidata a me stessa e dovrò cavarmela da sola. L’unica norma che hai sei…

Palestina, tra narrazioni egemoniche e controegemoniche

Cosa sono, oggi, i diritti umani? La domanda è anche il filo rosso che si…