closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
ExtraTerrestre

Tonnellate di creme solari sotto i mari

Ambiente. I filtri solari che ci spalmiamo sul corpo per proteggere la pelle inquinano il mare. Nel Mediterraneo ne finiscono ogni anno fino a 20 mila tonnellate

Non solo plastica, inquinamento, pesca intensiva, cambiamenti climatici, ora sappiamo con certezza che c’è un ulteriore fattore che sta mettendo a rischio la salute del mare: i filtri solari delle creme che ci spalmiamo sul corpo. LA NOTIZIA negli ambienti scientifici è nota da tempo ma è difficile venire a capo di una soluzione, considerata la necessità di proteggerci dai raggi nocivi del sole e, allo stesso tempo, la difficoltà di decifrare gli ingredienti dannosi per l’ambiente contenuti nelle creme. A questo problema sta lavorando da circa 20 anni un gruppo di ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche. IL LORO PRIMO...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.