closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Toninelli nel tunnel: al via i bandi ma poi possiamo revocarli

Governo. La trovata del ministro grillino sul Tav per aggirare l’ultimatum Ue e il referendum

Si possono avere le migliori intenzioni del mondo ma la realtà esige il suo pedaggio e alle prese con la realtà la maggioranza scricchiola ogni giorno di più. «Rinviare, rinviare, rinviare» è la parola d'ordine. Ma a volte rinviare non è possibile, e la Tav rischia di essere uno di quei casi. «Decideremo entro la settimana prossima», promette il ministro Toninelli. Ma fa capire che comunque i bandi partiranno: «In questo caso non mi preoccuperei perché sarebbe una ricognizione di sei mesi. Si possono revocare senza penali». Non è una resa ma il necessario prologo della resa. Salvo miracoli, dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.