closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Tobin tax: l’Europa non decide

Riunione a Bruxelles. Su 28 paesi Ue, solo 11 d'accordo per tassare le transazioni in azioni, ma resta il conflitto sui derivati: la Francia fa marcia indietro, per la pressione delle sue grandi banche. La Germania teme una nuova delusione dei cittadini, già stupefatti per il Luxleaks. Le ong preoccupate per l'ennesimo rinvio

Nuova riunione conclusa con un nulla di fatto a Bruxelles per la tassa sulle transazioni finanziarie (Ttf), tra i ministri delle finanze dei 28. “Si gira in tondo” ha riassunto un diplomatico, su una tassa che in linea di principio dovrebbe venire decisa entro l’anno per entrare in vigore nel 2016. Solo 11 paesi su 28 sono d’accordo per imporre la Tobin tax in Europa (Germania, Austria, Belgio, Estonia, Francia, Grecia, Italia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna). Gli altri sono all’attacco, minacciano un blocco e hanno già presentato un ricorso alla Corte di giustizia. Joeren Dijsselbloem, ministro delle finanze olandese,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.