closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Titane», la danza del desiderio oltre le barriere del corpo

In sala. Palma d’oro allo scorso festival di Cannes, il film di Julia Ducournau sorprende ogni «genere»

Una scena da «Titane» di Julie Ducournau

Una scena da «Titane» di Julie Ducournau

Rivelatasi con il precedente Grave, uno degli horror più interessanti e originali degli ultimi anni, un’opera in grado di rilanciare «pericolosamente» il genere, Julia Ducournau ha dimostrato di sapere rielaborare in chiave molto personale una serie di ossessioni (di matrice soprattutto cronenberghiana) e di presentarle con una frontalità che deve sia al cinema italiano che all’exploitation statunitense. Ducournau s’inserisce nella rinascita del cinema horror al femminile, favorita in maniera determinante dalla riuscita del suo esordio che, soprattutto nel Regno Unito, ha offerto film di notevole interesse come Prevenge di Alice Lowe, Saint Maud di Rose Glass, The Power di Corinna...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.