closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Thomas Mann, una abbagliante modernità tra ricami di citazioni e ironia

Max Liebermann,  Strand in Nordwijk  bei Sturm, 1908

Max Liebermann, Strand in Nordwijk bei Sturm, 1908

Nella tarda opera narrativa di Thomas Mann, la critica ha spesso notato la tendenza a lavorare di ricamo più che di invenzione, ad attraversare materiali letterari o culturali già esistenti, arricchendoli, amplificandoli e manipolandoli con la perizia del consumato bricoleur che innesta, sulla nuda articolazione delle storie, materiali eterogenei per origine, intenzione e contenuto. La quantità delle preformazioni letterarie che Mann scomoda ha, per lungo tempo, esaurito l’impegno degli studiosi, intenti a tracciare palmo a palmo i percorsi dalle fonti al testo, ad allargare le fittissime maglie citazionali nella ricerca dei punti d’origine della sua arte combinatoria. Superata la fase...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.