closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Thomas Mann ambasciatore in cerca di credibilità

Classici tedeschi. Nella sua stanza d’albergo di Parigi lo scrittore annota ogni dettaglio, mentre si prepara a illustrare, è il 1926, la mancanza di intenti belligeranti della Germania: «Resoconto parigino», dall’Orma

August Wilhelm Dressler,  «Nel mio studio», 1920 ca.

August Wilhelm Dressler, «Nel mio studio», 1920 ca.

«La letteratura, il sogno, l’opera non sono essi stessi avventure?». Questo l’interrogativo con cui si apre il Resoconto parigino di Thomas Mann, datato 1926 e oggi ripresentato in italiano per la prima volta in una nuova traduzione di Marco Federici Solari (L’Orma editore, Roma, pp. 136, € 16,00) dopo l’antica versione del 1957 di Liliana Scalero. Nel suo non insolito ruolo di ambasciatore culturale tra nazioni e popoli costantemente preda di equivoci nazionalisti e che stentano a comprendersi, Thomas Mann si racconta mentre assolve al proprio compito con quella costanza e quell’attenzione tipica del «prussiano», aperto a un ascolto non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.