closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Theodorakis, comunista instabile

Ritratti. Morto a 96 anni Mikis Theodorakis, il più celebre compositore greco, animato anche da grandi e contraddittorie passioni politiche. Dalla lotta contro i colonnelli a quella contro Syriza

Mikis Theodorakis durante un concerto ad Atene nel 2001

Mikis Theodorakis durante un concerto ad Atene nel 2001

«Fratelli miei, fascisti, terroristi, nazisti, teppisti». Con queste sconvolgenti parole ha iniziato il suo ultimo discorso pubblico Mikis. Era il 4 febbraio 2018 e la centralissima piazza Syntagma era strapiena di manifestanti che protestavano contro l’accordo sul nome della Macedonia del Nord appena sottoscritto dall’allora governo di Alexis Tsipras. Più tardi egli spiegherà che era ironico, ma il fatto che buona parte della folla davanti a lui era effettivamente composta da militanti di Alba Dorata, che presto tenteranno l’assalto all’odiato Parlamento, ha reso la sua battuta terribilmente dolorosa. Theodorakis non si era certo convertito al fascismo come un novello Bombacci....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.