closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«The Romanoffs», follia di una dinastia

Streaming. Debutta su Amazon la serie in otto episodi di Matthew Weiner, il creatore di «Mad Men». I personaggi sono, credono di essere o recitano la parte di eredi della famiglia reale russa

Una scena dai «Romanoffs»

Una scena dai «Romanoffs»

Matthew Weiner non ha mai fatto mistero dell’influenza della letteratura nel suo lavoro per la tv. È di romanzi, non di film, che parla quando descrive la sua formazione. Mad Men, è pieno di riferimenti ai lavori di Frank O’Hara e, soprattutto, di John Cheever – i suoi episodi a volte come i racconti brevi della famosa raccolta del cosiddetto «Cechov del Massachusetts» - di cui Weiner leggeva la prefazione ad alta voce nella writers room. Non sorprende quindi che anche il suo ritorno alla televisione dopo Mad Men (e dopo essersi concesso di scrivere un romanzo, Heather, the Totality)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.