closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

«The last 20», da Reggio Calabria il grido degli “ultimi” 20 paesi al mondo

Diritti civili. «Non solo emergenze: riconosceteci per le istanze sociali e le lotte»

Si è chiusa ieri la prima tappa del meeting itinerante The Last 20, l’incontro alternativo al G20 dei Paesi più “impoveriti” della terra. Paesi che sono “ultimi” in classifica in base al reddito pro-capite, ma non, ad esempio, per il loro patrimonio culturale, archeologico, naturalistico, e per la grande riserva di umanità e biodiversità di cui sono detentori. Le rappresentanze presenti a Reggio Calabria dal 22 al 25 luglio, hanno raccontato di voler essere riconosciuti -al di là delle emergenze-, per la loro storia, per l'impegno dei soggetti sociali che in quei Paesi lottano per il cambiamento, per le forme...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.