closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Tff, cambio di pelle per il ritorno in sala

Cinema. Svelato il programma della trentanovesima edizione del festival torinese, numerose le nuove sezioni proposte

Una scena da «Une jeune fille qui va bien» di Sandrine Kinberlain

Una scena da «Une jeune fille qui va bien» di Sandrine Kinberlain

Nominato due anni fa alla direzione, Stefano Francia Di Celle esordisce con la prossima edizione del Torino film festival (26 novembre - 4 dicembre) - dopo un anno in streaming a causa del lockdown - finalmente in presenza nelle sale della città. E con un programma che mette in campo numerosi cambiamenti pur mantenendo una linea di continuità con quel bagaglio di autori e di tendenze che fa parte della manifestazione torinese nata come «Cinema giovani» trentanove anni fa. OLTRE AL CONCORSO internazionale dei lungometraggi dedicato alle opere prime e seconde – dove troviamo tra i dodici titoli gli ottimi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.