closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Tfa, Pas e gli altri, la protesta dei docenti apolidi nella scuola

Precariato. Abilitati, laureati, da anni insegnano nella scuola, ma non saranno tra i 150 mila assunti (così dice Renzi) nel settembre 2015. Per loro ci sarà un concorso. Se lo perdono, la disoccupazione o un altro lavoro. Da cercare altrove perché le supplenze brevi verranno abolite l'anno prossimo

Sono gli apolidi della scuola. La loro vita è scandita dagli acronimi: ci sono i Tfa (Tirocini Formativi Attivi) del primo e del secondo ciclo; i Percorsi abilitanti speciali (Pas) detti anche «Tfa speciali» con almeno 3 anni di insegnamento alle spalle; i diplomati magistrali, i laureati in Scienze della formazione primaria dopo il 2010, i congelati delle vecchie Scuole di specializzazione all’insegnamento (Siss) abolite nel 2007; i laureati pre-2001/2002. Il loro numero non è definito, per alcuni sono 80 mila, per altri addirittura 100 mila. Non verranno assunti a settembre 2015, in un colpo solo come sostiene il governo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi