closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Tetti solari a Lampedusa, l’ultima sfida di Greenpeace

Ambiente. L'associazione festeggia i suoi 30 anni di vita e lancia un crowdfunding per ricoprire di pannelli fotovoltaici il Comune dell’isola siciliana. L’amministrazione aveva già vinto un bando del ministero dello Sviluppo, ma poi ha perso i fondi in attesa delle autorizzazioni. «La nostra è una campagna simbolica: denunciamo tutti gli ostacoli che incontra chi vuole abbandonare il fossile per passare alle energie rinnovabili»

Attivisti di Greenpeace installano una serie di pannelli fotovoltaici

Attivisti di Greenpeace installano una serie di pannelli fotovoltaici

La battaglia è di quelle che possono sembrare piccole piccole: riguarda un’isoletta del Mediterraneo, Lampedusa, e il suo Comune. Ricoprire di pannelli fotovoltaici, con un impianto di 40 kw, il tetto dell’amministrazione: Greenpeace Italia ha scelto questo obiettivo simbolico per accendere i riflettori sulle rinnovabili in Italia, energie che negli ultimi due anni (dopo l’insediamento del governo Renzi) hanno subito una netta battuta d’arresto. A favore delle fossili, gas e petrolio. Il municipio siciliano aveva già vinto un bando del ministero dello Sviluppo, ma poi tra documenti e autorizzazioni ha tanto atteso che alla fine ha perso i fondi. Così...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.