closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

L'addio di Donald Trump

Donald Trump ha lasciato la Casa bianca per il suo palazzo in Florida. Nelle sue ultime ore da Presidente una raffica di provvedimenti di clemenza verso Steve Bannon e altre 142 persone, tra cui decine di politici corrotti. L’ultimo provvedimento è il via libera a lavorare nel settore privato del personale della sua amminisrazione. “Torneremo in qualche modo”, ha detto a una piccola folla di amici e sostenitori prima di prendere per l’ultima volta l’Air Force One.

DOMANI IN EDICOLA

Il 21 gennaio 2021, nel centesimo anniversario della scissione di Livorno e della fondazione del Partito comunista d’Italia, in edicola con il manifesto troverete uno speciale ricco di immagini e testi. Interventi e interviste di: Luciana Castellina, Aldo Tortortella, Guido Liguori, Donald Sassoon, Luciano Canfora, Giorgio Rodano, Maria Rosa Cutrufelli, Michele Prospero, Augusto Illuminati, Ermanno Taviani, Luigi Pintor.

SABBIE MOBILI

Conte si ferma a 156 sì. La destra grida «dimissioni»

Andrea Carugati

Sabbie mobili. Con il governo votano Nencini, due di Forza Italia e 3 senatori a vita. Renziani astenuti

Certamente i governi si fanno in Parlamento, solo deputati e senatori hanno la responsabilità di questa scelta. Ma è altrettanto evidente che la crisi dei partiti, e quella del Paese, non si risolve con un senatore in più e neppure con la camicia di forza di sistemi elettorali maggioritari

Conte raddoppia l’elogio, a vuoto, del proporzionale

Andrea Fabozzi

Manovre per diminuire il peso dei renziani nelle commissioni. Il presidente del Consiglio rinnova e arricchisce la promessa di una nuova legge elettorale ma in commissione lo stallo può solo peggiorare

Oggi premier al Quirinale con un magro bottino

Andrea Colombo

Sabbie mobili. La strada delle dimissioni per il ter resta la più invisa a palazzo Chigi, ma gradita al Pd

Modello Von der Leyen: anche Monti sostiene Conte

Giuliano Santoro

Quando il senatore a vita Mario Monti annuncia che voterà la fiducia al governo di Giuseppe Conte in nome degli impegni europeisti assunti si chiude un cerchio della vicenda politica dei 5S

VACCINI

Pfizer ritarda ancora, piano vaccini da rivedere. Regioni nel caos

Adriana Pollice

Riunione notturna con il governo sulla compagna di immunizzazione. Rimandate a oggi le forniture, il ministro Boccia: «Pretendiamo rispetto per il nostro paese. Valuteremo azioni legali concordate»

Esordio di Moratti tra i fischi, Lombardia allo sbaraglio

Roberto Maggioni - Milano

Primo giorno della «lady di ferro» al Pirellone. Protesta unanime alle parole della neoassessora . Lei corregge il tiro, ma in salsa leghista. I piani anti Covid lombardi sembrano spariti, si procede ancora con quanto impostato da Gallera

ADDIO A EMANUELE MACALUSO

Le esequie si terranno domani giovedì 21 gennaio alle 10,30 nel piazzale antistante la sede nazionale della Cgil (c.so d’Italia 25, Roma)- nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid. Sono previsti gli interventi del segretario generale della Cgil Maurizio Landini, del ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano, di Aldo Tortorella e di Marcelle Padovani

calabria-ospedale-e-praia-al-mare

Un secolo di lotte politiche e sindacali vissuto da protagonista

Riccardo Chiari

Iscritto al Pci a 17 anni e in clandestinità, dirigente della Cgil nel dopoguerra e poi del partito in Sicilia, fu l’artefice nel 1959 della prima esperienza di centrosinistra in Italia

Il Partito comunista «radicato dentro»

Luciana Castellina

Un legame profondo. È una frase che credo possiamo ritrovare solo sulla bocca di quelli della nostra generazione, quella che ha militato fra guerra e dopoguerra, ma poi fino agi anni ’50 e oltre

Dal rapporto con i giovani nel ’68, alla crisi del Pci e della politica negli anni ’80

Claudio Riolo

L’asprezza di quel conflitto politico e generazionale non risparmiava nemmeno le famiglie dei dirigenti comunisti. Ma dominavano la sua umanità e la sua simpatia

DA LEGGERE AL BUIO

il manifesto, un giornale da leggere al buio

Matteo Bartocci

Una campagna abbonamenti coraggiosa e un po’ dark, in linea con i tempi che corrono. Un «giornale da leggere al buio» è il primo degli slogan scelti, che ci porteranno ad aprile a festeggiare i primi cinquant’anni del manifesto.

De Magistris: «Mi candido a presidente»

Silvio Messinetti

Regionali. Il sindaco di Napoli annuncia la sua corsa: «So che l’impresa appare impossibile»

Mimmo Lucano: «Bene de Magistris, ma solo uniti si vince»

Silvio Messinetti

Intervista. L’ex sindaco di Riace: occorre muoversi per non riconsegnare la regione alla destra. In una dimensione unitaria e con una figura autorevole

«Respingimenti illegali», l’Ue prova a processare Frontex

Leo Lancari

Diritti al confino. Riunione a Bruxelles con i vertici dell’Agenzia sulle operazioni compiute nel mar Egeo contro i profughi partiti dalla Turchia

Lesbo, un morto dopo lo sbarco. Allagato il campo profughi

Giansandro Merli

Grecia. Una persona ha perso la vita, verosimilmente assiderata. Oltre 7mila a Kara Tepe in condizioni critiche

20est1f01oregon-ap
20est1-controapertura-biden-lapressege

È l’ultimo giorno, Trump scappa dalla porta sul retro

Roberto Zanini

Washington blindata, il presidente non si fa vedere da giorni. Oggi ultimo volo con l’Air Force One verso la nuova capitale della destra, Mar-a-lago. E la grazia diventa un mercato: il perdono in cambio di soldi

Gli ordini esecutivi di Biden per cambiare tutto, subito

Marina Catucci - New York

Oggi l’insediamento a Washington. Previsti anche una pausa sui pagamenti e gli interessi del prestito studentesco e stop aglli sfratti

La frattura necessaria contro l’epoca americana più buia

Guido Moltedo

Oggi l’insediamento di Biden. il discorso che pronuncerà Biden dovrà segnare una netta linea di demarcazione tra quel che è avvenuto fino alla giornata di oggi e quel che accadrà da oggi in poi

Internazionale

Countdown -1. La vigilia

Marina Catucci

"Abbiamo fatto quello per cui siamo venuti qui, e molto altro ancora", ha detto Donald Trump martedì pomeriggio nel discorso di addio che finalmente[...]

Internazionale

Countdown -2. La minaccia diventa reale

Marina Catucci

La sindaca di Washington DC, Muriel Bowser, ha chiesto  senza mezzi termini ai cittadini di restare a casa, ha indetto il lockdown e prorogato[...]

Solo promesse per i palestinesi, i vaccini non arrivano

Michele Giorgio - Gerusalemme

Israele/Territori occupati. Attese ieri le prime 5000 dosi dello Sputnik V arriveranno solo nei prossimi giorni. I vaccini costano troppo per le finanze dell’Anp. Critiche a Israele che, affermano i centri per i diritti umani, deve garantire le vaccinazioni ai palestinesi sotto la sua occupazione militare

20est2f01-vaccini-israele-donne-beduine-ap

Gramsci, nella torsione politica del presente

Lelio La Porta

«Rivoluzione passiva», un’antologia di studi dedicata al filosofo sardo a cura di Massimo Modonesi per Unicopli. Il 22 gennaio ricorrono 130 anni dalla nascita di Antonio Gramsci che ancora oggi parla al mondo

20clt2aperturaketty-la-rocca-le-mie-parole-e-tu

La sfera emotiva è una sorgente rivoluzionaria

Francesco Raparelli

«Tra cura e giustizia. Le passioni come risorsa sociale» di Elena Pulcini, per Bollati Boringhieri. Un’indagine filosofica sul valore politico dell’affettività

20vis1-f01

Giuni Russo, l’incantesimo di un’aliena

Gianfranco Capitta

Note sparse. Album di inediti e riletture, con arrangiamenti ex novo, per la cantante siciliana scomparsa nel 2004

Tasse e dati dei big tech al popolo

Simone Pieranni

Arricchirsi è rischioso. La Cina ha preso di petto la questione legata allo strapotere delle piattaforme: dopo multe e inchieste ora Pechino pensa a una digital tax e a condividere i profitti derivanti dai Big Data

Editoria, non servono tagli ma una vera riforma

Andrea Martella

Il sottosegretario scrive al manifesto. Dopo le critiche sulla legge di bilancio una risposta al nostro Vincenzo Vita (e a tanti lettori): “I tagli disposti da Crimi non sono operativi, entro l’anno vareremo una riforma che tutela il pluralismo”

Caro Martella, fu un peccato, ora è un’ideologia

Vincenzo Vita

L’aggravante sta nella lettura della disinvolta manovra di bilancio. Dove tra i molti beneficiari non si trovano proprio quei giornali che operano lontano dalle dinamiche spietate del mercato: da il manifesto, a l’Avvenire, a decine di fogli locali e associativi

L’ideologia da quattro soldi dei pentastellati sull’equivalenza tra informazione e mercato si conferma il nostro più accanito avversario, ma né il Pd, né LeU hanno ritenuto di dover difendere il pluralismo dell’informazione. Così sono stati confermati i tagli al fondo per il pluralismo, mentre nella stessa manovra venivano distribuiti soldi alla qualunque

LE MONDE DIPLOMATIQUE IN EDICOLA

IN EDICOLA IL DIPLO' DI GENNAIO

In avanti verso il mondo di prima

Come sarà il dopo pandemia? Le politiche messe in atto per affrontare la crisi sanitaria hanno accelerato le tendenze di fondo che attraversavano le società e preoccupavano le popolazioni: incertezza, precarietà, meccanizzazione travolgente, rapporti umani disincarnati. In gran parte, questa transizione verso il capitalismo digitale sarà stata pilotata dallo Stato

In edicola per tutto il mese a 2 euro + il prezzo del quotidiano.

store.ilmanifesto.it

Inserti, libri, dvd e molto altro

Politica

Via Arcuri, destra e Iv esultano. M5s-Pd, scommessa su Conte

Andrea Colombo

Internazionale

Israele condanna Khalida Jarrar a due anni di carcere

Michele Giorgio

Europa

Bufera sul Barcellona: arrestato Bartomeu

Nicola Sellitti